A grande richiesta una nuova data per il Workshop di Photoshop

Aggiunta una nuova data per il Workshop di Photoshop per fotografi.  Dopo l’esaurimento lampo dei posti per il workshop tenuto da Roberto Martino dei due weekend di fine gennaio, nuovo appuntamento il 6 e 7 Febbraio 2016.  Affrettatevi perché i posti sono già in esaurimento!

Di seguito tutte le info e il programma.

È un workshop pensato per tutti i fotografi che vorrebbero imparare ad usare il software, partendo dalle basi e con il piede giusto, puntando fin da subito ad un metodo e ad un flusso di lavoro corretto.Per poter frequentare questo workshop è sufficiente una conoscenza base dell’utilizzo del computer e dei sistemi operativi Mac o Windows.

DOVE: il Workshop si svolgerà nei locali dello Studio Fotografico OFFICINE K, in Via delle Celidonie 38, Centocelle, Roma
Per info e prenotazioni: info@officinek.com – 3281528045 – 3663405426

E’ possibile prenotarsi versando un acconto di €20,00. La quota restante verrà versata il giorno stesso del laboratorio, in caso di rinuncia l’acconto non verrà restituito

Quota di partecipazione: €79,00

QUANDO: sabato e domenica 6-7 febbraio 2016
Orari dell’evento
Sabato
10:00 check-in
10:30-13:30 lezione
Domenica
10:00 check-in
10:30-13:30 lezione
13:30-14:30 pausa pranzo
14:30-17:30 lezione

Come si svolgerà il workshop:
Questo workshop è molto pratico e garantisce le conoscenze necessarie per lavorare con Photoshop, senza perdere tempo con nozionismi inutili.Insomma non verrà insegnato solo ad usare i comandi e gli strumenti, ma anche come ottenere dei risultati reali.

Il workshop sarà strutturato in modo simpatico ed intuitivo, sarà una giornata frizzante e dinamica, dove gli allievi potranno apprendere facilmente ed in modo divertente le lezioni.Ogni argomento viene spiegato prima in modo molto semplice e poi via via sempre più avanzato.
Verranno effettuate delle Esercitazioni in aula per mettere subito in pratica quanto appreso durante la lezione.
Durante la lezione il docente utilizza il suo computer e un videoproiettore. Il software di riferimento utilizzato per la lezione è l’ultima versione di Photoshop.

Cosa impareremo: programma della giornata

– Introduzione all’area di lavoro di Photoshop: partiamo con il piede giusto
Apriamo un file con Photoshop: le caratteristiche di un’immagine in formato digitale;
– L’area di lavoro di Photoshop: un nuovo mondo da scoprire
Iniziamo con alcuni strumenti indispensabili da conoscere
Lo zoom: lo strumento più usato in Photoshop
come spostare l’immagine all’interno dell’area di lavoro
come tagliare un’immagine e ridimensionarla
– Gli strumenti di fotoritocco più importanti e divertenti
come rimuovere in una foto le macchie della pelle e le imperfezioni
– Il modo più semplice per schiarire e scurire singole parti di una immagine
– come rimuovere gli occhi rossi
– come sfocare, contrastare, sfumare e saturare localmente un’immagine
– Il Pennello di Photoshop: lo strumento più potente di Photoshop;
– Creare pennelli di Photoshop personali, ad hoc per diverse lavorazioni e fasi del ritocco;
– Livelli e Maschere: i pilastri del ritocco
cosa sono i livelli e come funzionano
Creare e gestire i livelli
– I livelli di regolazione in Photoshop: una manna dal cielo
– Le maschere in Photoshop: lo strumento più potente per effettuare regolazioni locali non distruttive
– Tonalità e colore: gli strumenti di regolazione più potenti di Photoshop
– L’istogramma: uno strumento indispensabile nel flusso di lavoro
– La gamma: cos’è e perché è importante;
– Come schiarire o scurire un’immagine in Photoshop;
– Come regolare il colore e la saturazione in modo preciso in Photoshop;
– Cenni sul Bianco e Nero
– impariamo il flusso di lavoro più appropriato consigliato da Adobe
– lavorare in modo reversibile con non distruttivi sui file e senza dover utilizzare il PannelloStoria;
– ottenere risultati sorprendenti con pochissime operazioni
– velocizzare il flusso per ottimizzare il tempo di lavoro
ottenere file di dimensioni ridotte
– E per finire…..come salvare il nostro lavoro
i formati utilizzati nei vari step di lavoro: dallo scatto (RAW, .JPG), alla post-produzione (.PSD), alla consegna (.JPG, .TIFF, .PDF).
– come salvare un’immagine al meglio per la stampa, per il web ed i social network

Cosa portare
block notes e penna
un computer portatile preferibilmente con l’ultima versione di Photoshop. Se necessario puoi scaricarla dal sito ufficiale Adobe a questo link:http://www.adobe.com/it/downloads/ . Durerà senza limitazioni per 30 giorni dal momento dell’installazione.
una chiavetta USB (per poter prendere alcuni file relativi alla lezione);

Il DOCENTE: Roberto Martino
Da sempre appassionato di fotografia e delle arti visive in generale.Il grande amore per la fotografia, gli studi in accademia e gli intensi anni di pratica, gli hanno permesso di raggiungere alti livelli di conoscenza e consapevolezza del mezzo fotografico.Lo sviluppo degli scatti in post-produzione (Photoshop, Camera raw e Lightroom) è sempre stato un elemento importante e anche questo degno di un serio approfondimento fin dalla prime versioni.La sua esperienza spazia dalla fotografia di matrimonio e paesaggistica, fino a quella di moda e di Ritratto.Da da diversi anni tiene corsi e workshop di fotografia e postproduzione.Nei workshop, utilizza un metodo didattico che è il risultato di anni di pratica e studio mutuato dai più bravi formatori e comunicatori, come Marianna Santoni, Julia Kuzmenko, Simone Conti, Simone Poletti, Giovanna Griffo, Scott Kelby.